Potresti ricevere una sorta di messaggio di errore che indica che vengono visualizzati i client put server cups di Windows XP. Esistono diversi modi per risolvere questo problema di fatto e torneremo per aiutarti a breve.

Aggiornato: ASR Pro

  • Passaggio 1: scarica e installa ASR Pro
  • Passaggio 2: avvia l'applicazione e accedi utilizzando i dettagli del tuo account
  • Passaggio 3: avvia una scansione del tuo computer per trovare e correggere eventuali errori
  • Scarica ora questo software per migliorare le prestazioni del tuo computer.

    Mi ritrovo spesso a configurare CUPS in modo che ogni stampante venga collegata a una stampante collegata a tutti i tuoi PC Windows, poiché molte stampanti tendono a non essere compatibili con la rete.

    Questa formazione mostra individualmente come installare LPD Server su Windows

    È inoltre possibile configurare CUPS per il lavoro con cartelle condivise di Windows utilizzando Samba. Tuttavia, questo potrebbe richiedere l’autorizzazione e ho scoperto che sembravano esserci ulteriori complicazioni con l’installazione.

    LPD è una funzionalità disponibile su Windows e non è installato per impostazione predefinita, ma è molto semplice da installare.

    • Attualmente nel Pannello di controllo di Windows XP
    • Avvia lo strumento Aggiungi/Rimuovi programmi che si trova nel Pannello di controllo.
    • Fare clic su Aggiungi per ogni Rimuovi componenti di Windows.
    • Fare clic su Altri file di rete e su Stampa e servizi, quindi su Dettagli.
    • Seleziona i loro servizi di stampa UNIX per il pacchetto di controllo e fai clic su OK.
    • Segui come le istruzioni sullo schermo per estendere la creazione.
    • L’installazione potrebbe richiedere un CD, ma i dati necessari possono essere scaricati qui -> LPDwinxpdll.zip
    • Ora vai alla sezione “Stampanti” direi e condividi la maggior parte delle tue unità.
    • Non completare i nomi e poi i nomi con campi come “HP Laserjet 4200 Series”, che sono sempre difficili da configurare su questi client. Usa brevemente qualcosa come hplj4200.
    • Su un pannello di controllo a 7 finestre.
    • Torna a Programmi e funzionalità
    • Fare clic su Attiva o disattiva funzionalità di Windows.
    • Attiva il nostro protocollo LPD.
    • Ora vai alla sezione Stampanti o condividi tutte le stampanti che ritieni necessario condividere.
    • Evita di utilizzare fornitori con spazi, come “HP Laserjet serie 4200”, che sono difficili da inserire nelle tazze. Usa criteri brevi come hplj4200.

    In questo momento puoi configurare la stampa CUPS – lpd: // [ip-or-hostname-of-client] / [printer name], ad esempio lpd: //10.10.10.17/hplj4200

    cups print server windows windows xp clients

     lpadmin -p [nome stampante] -v lpd: // [indirizzo IP o nome host_client] o [nome_stampante] -E

    Se la tua famiglia non può portarlo al lavoro, controlla i permessi della stampante del computer e il software generalmente su un computer Windows, che dovrebbe davvero provare ad aprire la porta 515

    Stampa serverp CUPS su Windows cinque

    Contesto

    Originariamente ho dato loro la maggior parte di queste note perché ero connesso a Windows 2000, in genere potevo eseguire una stampante a getto d’inchiostro ospitata da Debian. Sulla base del feedback che ho visto, ho sperimentato ulteriormente, questa volta collegando la mia macchina Windows XP alla stampante ospitata da Fedora.

    I passaggi qui menzionati dovrebbero consentirti di unire Windows 2000 o XP a una nuovissima stampante solo CUPS che funzioni su qualsiasi distribuzione Linux. Le mie istruzioni originali riguardanti i backlink per Windows 2000 / Debain sono in fondo alla tua pagina e potrebbero applicarsi a una sorta di versioni di CUPS oggi.

    Windows XP / Fedora-CUPS

    Esistono diversi modi per configurare la migliore stampante in Windows XP per avere successo con CUPS:

    • Come un’ottima stampante PostScript. Ciò consente al proprio Windows XP di stampare direttamente sulla coda della stampante specifica sul normale computer portatile senza alcuna configurazione specifica della stampante.
    • Come una grande stampante, soprattutto con un driver per Windows XP. Alcune impostazioni CUPS aggiuntive sono richieste su Fedora, questo potrebbe funzionare immediatamente su molti sistemi Linux / Unix.

    Passaggi generali

    Condivisione di una stampante CUPS

    Aggiornato: ASR Pro

    Il tuo PC potrebbe essere infettato da virus, spyware o altri software dannosi. ASR Pro analizzerà e identificherà tutti questi problemi sulla tua macchina e li rimuoverà completamente. Software che consente di risolvere un'ampia gamma di problemi e problemi relativi a Windows. ASR Pro è in grado di riconoscere facilmente e rapidamente qualsiasi errore di Windows (incluso il temuto Blue Screen of Death) e adottare le misure appropriate per risolvere questi problemi. L'applicazione rileverà anche i file e le applicazioni che si arrestano frequentemente in modo anomalo e ti consentirà di risolvere i loro problemi con un solo clic.


    I due processi hanno in effetti una cosa in comune: le code di pubblicazione configurate sono comuni. Su Fedora, lo fai all’interno di “Impostazione stampante” (tramite Preferenze di sistema -> Stampa), definendo la coda della stampante e quella volta “Azione -> Condividi …”.

    Su altre versioni Linux/Unix, la maggior parte delle persone potrebbe dover modificare direttamente i nostri file di configurazione di CUPS, vedere Concessione delle autorizzazioni più avanti in questo documento.

    Trova il nome host

    Un altro passaggio tipico è probabilmente quello di garantire che la maggior parte di questi nomi host inviati da CUPS siano raggiungibili da un computer Windows XP. Se la tua macchina CUPS è accessibile dal nome, non solo dall’indirizzo IP, in realtà non è necessario eseguire il mio per questo passaggio. Se non è possibile accedere al CUPS su cui si trova la macchina nelle aree tramite il particolare nome host, è necessario mappare il nome host verso l’indirizzo IP del CUPS nel file proprietario di Windows. In Windows XP, il file principale potrebbe essere C:WINDOWSSYSTEM32DRIVERSETCHOSTS, mentre Win2k, si aggiorna WINDOWS con WINNT. Il formato è generalmente semplice:

      # Esempio di digitazione degli host192.168.0.3 rocce 

    In CUPS, vengono utilizzati un paio di nomi di server di configurazione per sfruttare un indirizzo IP invece del nome host corretto, ma spesso un nome host esclusivo potrebbe funzionare.

    Stampa PostScript

    cups print server windows experience clients

    Per utilizzare la linea di stampa come stampante Postscript, cerchi una stampante Postscript per Windows XP, una sorta di nuovo imager MS Publisher integrato o disponibile gratuitamente da Adobe.

    Fotounità MS integrata

    Per utilizzare il driver per scrivere articoli MS Imagesetter, utilizzare “Aggiungi stampante” per aggiornare una nuova stampante di rete, sfruttare “Connetti a stampante su Internet …” e inserire l’URL della stampante (ad esempio, http: // rock: 631 – stampanti / Epson). Se la maggior parte dei driver funziona, selezionare anche il produttore, la stampante “condivisa” “MS Publisher Imagesetter”.

    Driver Adobe

    Per beneficiare del driver Adobe, è sufficiente eseguire il programma di installazione specifico, impostarlo su “Stampante di rete”, inserire la coda di stampa sul tipo di pagina web (usare il pattern http: // hostname: 631 / printers NomeStampante da fare), quindi quando richiesto selezionare Sì. Puoi anche ottenere il metodo Standard PostScript Printer o Browse per il file PPD della stampante personalizzato, che è stato creato durante CUPS (che si trova in /etc/cups/ppd/PrinterQueueName.ppd su una macchina Linux).

    Utilizzo del driver della stampante

    Se stai usando il suo driver di stampa dedicato per Windows XP da cui scegliere per la tua stampante, puoi utilizzarlo al posto degli operatori Postscript. In alcune configurazioni, puoi persino utilizzare qualsiasi coda di stampa esistente e identificare solo il driver della stampante corretto di Windows.

    Su Fedora e molto probabilmente su altri dispositivi, CUPS deve essere esteso per accettare i dati della stampante, che è sicuramente attualmente nella sua forma originale. Ci saranno sicuramente due diversi approcci che possono essere presi, creando una coda di stampa non elaborata o rimodellando il layout di CUPS con file su un editor di testo.

    Aggiungi molto a qualsiasi coda

    Un servizio di stampa raw può essere facilmente aggiunto a quelle code utilizzando il servizio di configurazione della stampante di Fedora (tramite Preferenze di Sistema -> Stampa). Per fare ciò, utilizzare il menu a discesa Generale per indicare quando i clienti ottengono l’andatura Stampa questo modello associata alla procedura guidata, quindi determinare la sequenza della stampa non elaborata. ” Rispondi no quando Fedora ti chiede di aiutarti a stampare una pagina di prova. e non possono essere utilizzati dalle domande di lavoro di formazione Fedora. (Non dimenticare inoltre di dividere alcune code!)

    Per Windows XP, utilizzare Aggiungi stampante per aggiungere una stampante a getto d’inchiostro di rete più recente, selezionare Connetti per una stampante connessa a Internet e utilizzare l’URL http: // hostname: 631 o printers / RawPrinterQueueName. Seleziona una stampante per computer per creare questo driver della stampante, che probabilmente puoi fare per qualsiasi tipo di stampante collegata localmente.

    Modifica configurazione CUPS

    Se non vuoi aumentare la linea di stampa non elaborata, il client può invece apportare le seguenti modifiche ai tuoi mime.types di CUPS, per non parlare dei file di configurazione mime.convs, avvia l’opzione motivo sufficiente per “# applicazione / flusso di ottetti”. Attiva queste selezioni dopo aver rimosso il carattere “#” per non parlare del riavvio di CUPS.

    Windows 2100 / Debian

    Questi sono i passaggi più importanti che ho eseguito insieme alla mia attuale stampante Connect ospitata da Debian per essere in grado di supportare la mia macchina Windows 2000. Questo tipo non è più disponibile a causa dei test, quindi posso garantire che ogni singolo passaggio è assolutamente necessario.

    Crea un ambiente educativo

    La più grande modifica alla configurazione che ho ottenuto da apportare a CUPS è stata l’aggiunta della classe a. Dai suoi commenti che ho confermato, sembra che Windows richieda solo versioni precedenti relative a CUPS e questo tipo (ad esempio Debian Woody e Windows 2000) e più contemporaneo no.

    Windows 2000 probabilmente non comunica direttamente con la mia stampante incredibilmente migliore, ma supporta questo tipo di stampante tenuta. Per realizzare l’idea, vai alla finestra della casa di amministrazione di CUPS su un computer Unix (per esempio, oltre a http: // localhost: 631 / admin) seleziona Aggiungi classe. Immettere un’etichetta, una posizione e un motivo, quindi fare clic su Avanti. Quindi vai con il produttore che desideri per fare parte di questa categoria. Seleziona Trasporto per salvare la strada.

    Concedi il permesso

    Affinché un ottimo client IPP sia in grado di selezionare CUPS, potrebbe essere d’accordo. Su Debian e altri sistemi, tipicamente le connessioni locali sono consentite per estensione (cioè quelle stabilite con 127.0.0.1). durante / etc / tazze /). Come aEcco un’illustrazione per abilitare una serie di connessioni locali oltre alle potenziali connessioni dei clienti nella maggior parte delle serie 192.168.0. – />Usando il comando:

       

    Per prendere tutti i client da tutta la rete aziendale amichevole, sostituire 192.168.0. * a tutti.

    Configurazione Win2k

    Ho riscontrato due problemi principali nella configurazione degli elementi di bubbling per l’innovazione di Windows 2000: fare in modo che Windows visualizzi Linux come host principale e utilizzare il suo URL corretto.

    In teoria, Windows dovrebbe essere sempre completamente pronto per l’upgrade con il provisioning IP, ma sembra che non sia mai stato in grado di ottenerlo e funzionare, ma in realtà potrebbe utilizzare con successo il nome host. Per mappare un nome host CUPS su un indirizzo IP, è necessario inserire qualsiasi voce valida in un file array di Windows specifico. In Win2k, l’elenco degli host è solitamente C:WINNTSYSTEM32DRIVERSETCHOSTS. Il design è semplice:

      # Esempio di commit su host192.168.0.3 rocce 

    Gli utenti possono ora cambiare la stampante di rete più recente. Da questo particolare pannello di controllo, seleziona Aggiungi stampante, Da stampante di rete “, quindi ” Connetti quando è necessario a una stampante su Internet o intranet principale. ” Sono tramite il seguente URL:

      http: // rock: 631 / classi per ogni Home  

    Sostituisci rock che ha il nome host corrente del tuo hosting, su Linux sostituisci Home con il nome attualmente associato alla classe che gli utenti desideravano in precedenza.

    A seconda della configurazione di CUPS, probabilmente ti verrà richiesto di configurare un driver di stampante del computer per una stampante batch. Questo è l’ultimo passaggio, dopo il fatto che puoi stampare solo su Windows su una stampante IPP!

    Scarica ora questo software per migliorare le prestazioni del tuo computer.

    Steps To Resolve Windows XP Cup Print Server Client Problem
    Etapas Para Resolver O Problema Do Cliente Do Servidor De Impressão Cup Do Windows XP
    Pasos Para Resolver El Problema Del Cliente Del Servidor De Impresión Cup De Windows XP
    Шаги на рынке для решения проблемы клиента сервера печати Windows XP Cup
    Schritte Zur Behebung Des Windows XP Cup Print Server Client-Problems
    Étapes Pour Résoudre Le Problème Du Client Du Serveur D’impression Windows XP Cup
    Kroki Rozwiązania Problemu Z Klientem Serwera Wydruku Windows XP Cup
    Windows XP Cup 인쇄 서버 클라이언트 문제 해결 단계
    Stappen Voor Het Oplossen Van Het Probleem Met De Windows XP Cup Print Server-client
    Steg För Att Lösa Windows XP Cup Print Server Client Problem